:: Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
:: Menu principale
news : Serata della Solidarietà. Sabato 24 febbraio ore 20.30, Chiesa della Pieve
Inviato da Ferruccio il 20/2/2018 12:31:06 (119 letture)

La Serata della Solidarietà nacque negli anni novanta, per iniziativa del Coro El Vajo, della Comunità Francescana e dell’Associazione Solidarietà Umana. Lo scopo era quello di raccogliere dei fondi da destinare alle Missioni Francescane, in particolare per il lebbrosario di Cumura, in Guinea Bissau. Con il passare del tempo e con l’impetuoso sconvolgimento dell’economia globale, ci si è accorti che anche dalle nostre parti aumentavano le sacche di povertà, soprattutto a causa della gravissima crisi economica iniziata verso la fine della prima decade del duemila. L’obiettivo si è quindi spostato verso queste nuove realtà che riguardavano persone anziane, spesso sole e abbandonate e i bambini di famiglie in crisi, sovente abbandonati da qualche genitore. E’ alle saggie mani dei Francescani che viene affidato quanto raccolto, per un sostegno mirato, con la distribuzione di generi alimentari, di vestiario per i piccoli, per le medicine, I Cori partecipanti offrono la loro prestazione, le famiglie dei coristi del Vajo imbastiscono un frugale rinfresco post serata. Quest’anno avremo ospite il Coro Luca Lucchesi di Motta di Livenza, nato tra le mura del Santuario dei rati Minori, che innumerevoli successi ha riscosso nel corso della sua carriera. Sarà diretto dal Maestro Marco Girardo. A dirigere El Vajo Francesco Grigolo, sempre più parte viva di questa bella realtà che compie, quest’anno, i cinquant’anni di attività. Presenterà la serata il famoso Maestro compositore Mario Lanaro, che è sempre stato vicino a questa bella realtà chiampese.

Coro “Luca Lucchesi”, Direttore: Marco Girardo
CURRICULUM CORO
Il coro si è costituito nel 1971 su iniziativa del maestro fondatore, il padre francescano Ermenegildo Tonello, appartenente all’ordine dei frati minori, custodi della Basilica Santuario MADONNA DEI MIRACOLI in Motta di Livenza (TV). La passione per il canto e l’impegno di rendere un servizio liturgico durante le funzioni religiose nella Basilica stessa, hanno spinto un gruppo di cantori a ritrovarsi con impegno e dedizione, al fine di costituire un repertorio che consentisse lo svolgimento del servizio stesso. Visto l’entusiasmo iniziale e l’aggiunta, successiva, della componente femminile, il coro ha deciso di estendere il repertorio al canto popolare, portando così il gruppo ad esibirsi in varie località del Triveneto, dell’Italia, e in diversi paesi d’Europa, come Lussemburgo, Svizzera, Francia, Germania, Austria, Slovenia, Croazia, Slovacchia, Bosnia-Erzegovina ed Ungheria. Dal 1993 il fondatore, Padre Tonello, per raggiunti limiti d’età, lascia la direzione del coro al Maestro Renzo Toffoli. Il nuovo direttore, pur mantenendo il canto popolare, cerca di dare al repertorio di musica sacra un’identità più specifica, dove sia presente una maggiore unità e caratterizzazione stilistica: inizia così lo studio della polifonia rinascimentale e dal 1997 del canto Gregoriano. Nel 2013 la guida del Coro passa all’attuale Maestro, Marco Girardo, il quale prosegue lo studio della polifonia rinascimentale, del repertorio romantico e, in aggiunta, di brani di autori contemporanei, lavorando, con particolare attenzione, sull'impostazione vocale del coro. Il Coro organizza, annualmente, due importanti eventi in Santuario a Motta di Livenza (Concerto di Natale e Maggio Musicale) invitando alcune tra le più importanti realtà corali in circolazione. Al Festival della Coralità Veneta 2016, svoltosi nella prestigiosa “Sala dei Giganti”di Palazzo Liviano a Padova, il Coro si è aggiudicato la Fascia di Distinzione nella categoria “Polifonia Sacra e Profana”.

Pagina stampabile Invia questa news ad un amico
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero

Contattaci : info@elvajo.it