:: Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
:: Menu principale
news : Curriculum breve dei partecipanti al Convegno
Inviato da Ferruccio il 14/4/2018 8:31:47 (113 letture)


MAURO PEDROTTI

Nato a Trento, il 30 gennaio 1946
Dirigente d’azienda, ora in pensione.
Corista del Coro della SAT di Trento dal 1965.
Direttore del Coro della S.A.T. di Trento, dal 1988
Presidente della Fondazione Coro della S.A.T. dal 1992.
Direttore dal 2006 della Scuola del Coro della SAT e del Coro Allievi del Coro della SAT .
Relatore e istruttore in riunioni e concerti di cori universitari e giovanili nell’ambito di “YARMONIA” - Milano
Membro della Commissione Artistica del “Centro Nazionale Coralità” del Club Alpino Italiano

Giorgio Susana

Pianista, Direttore e Compositore nato a Vittorio Veneto (Tv) nel 1975. Diplomato in Pianoforte, Musica Corale, Direzione di Coro e laureato in Didattica della Musica. Svolge un’intensa attività concertistica che gli ha consentito di esibirsi come Pianista, Compositore, Direttore di Coro e Orchestra in diverse regioni e città italiane, in Argentina, Taiwan, Austria, Germania, Francia, Slovenia, Croazia, Repubblica Ceca, Giappone e in importanti teatri e sale da Concerto. Collabora abitualmente con artisti di fama nazionale ed internazionale, Gruppi cameristici, Cori e Orchestre. La sua esperienza come direttore di coro è iniziata sin da giovanissimo. Attualmente è direttore del Corocastel di Conegliano Veneto, del Coro Giovanile SingOverSound di Vittorio Veneto e dell’orchestra giovanile Orchestraforte. È autore di molta musica corale, da camera, sinfonica regolarmente eseguita da cori di fama nazionale ed internazionale, gruppi cameristici e orchestre. Ha composto inoltre Oratori sacri, Fiabe Musicali, un’opera lirico-moderna e Musicals andati in scena in importanti Teatri e Sale da Concerto. Sta scrivendo le musiche di un nuovo musical che andrà in scena in prima mondiale al Teatro C. Goldoni di Venezia nel prossimo mese di maggio. È spesso invitato come membro di giurie in concorsi corali, di composizione e festivals. Tiene seminari e workshop con vari cori. Ha ottenuto numerosi premi e menzioni speciali come miglior interprete, miglior direttore e compositore in concorsi nazionali ed internazionali. Nel 2017 una sua composizione per coro ha ricevuto il 2° premio (1° non assegnato) al Concorso Internazionale “ICCN” che si è svolto a Tokyo in Giappone. È pubblicato da Feniarco, Asac, Sonitus Edizioni e Panamusica (Japan) e collabora con la rivista di Feniarco Choraliter. Giorgio Susana è direttore artistico della Scuola di Musica San Giuseppe di Vittorio Veneto, dal 2015 membro della Commissione Artistica Regionale A.S.A.C. e della Commissione Artistica del Concorso Corale Nazionale di Vittorio Veneto. Dal 2016 è Docente di Analisi del Repertorio Corale presso l’Accademia Biennale per Direttori di Coro “Piergiorgio Righele”.

MAURIZIO SACQUEGNA

Classe 1984, musicologo, laureato con lode all’Università degli Studi di Padova. Dal 2001 è direttore dello storico Coro Piccola Baita di San Bonifacio. Dal 2003 è direttore e fondatore del Gruppo Vocale Novecento maschile. Nel 2005 fonda la sezione femminile del GruppoVocale Novecento che dirige tutt'ora. Dal 2012 al 2016 è stato docente di Educazione Musicale eCanto Corale presso l’UNIVIA di Vicenza nella sede di Montecchio (VI). Dal Settembre 2012 faparte come baritono del sestetto vocale professionista EsaConsort (maschile a parti reali).
DalSettembre 2014 è docente nei seminari di Semiografia Rinascimentale e Retorica Musicale per l’accademia biennale di direzione corale Piergiorgio Righele. Dall'Ottobre 2017 è docente di Educazione Musicale presso l'Istituto Statale Michele Sanmicheli di Verona. Vincitore, alla testa del Gruppo Vocale Novecento, di diversi premi a concorsi nazionali ed internazionali di canto corale e come miglior Direttore di coro.
È regolarmente invitato da associazioni corali nazionali a tenere master di carattere interpretativo su diversi repertori corali.

Marco Màiero

E' nato a Tricesimo nel 1956. Nel 1981 si è diplomato in trombone presso il Conservatorio "J. Tomadini" di Udine. Insegna educazione musicale nella Scuola Media. Il suo percorso nell’ambito della musica corale è strettamente collegato all’indispensabile collaborazione con le voci del coro "Vôs de mont" che ha fondato nel 1978. Con quest’ultimo ha cominciato a proporre canti originali di cui è compositore della musica e autore dei testi facendolo diventare un raro esempio di "coro d'autore".
I testi dei suoi canti hanno trovato da sempre luce espressiva nei colori della terra e della storia friulana avvalendosi spesso della lingua madre.
La sua musica si ispira ad una sorta di polifonia etnica in cui melodia e armonizzazione, pur usando un linguaggio accessibile, sono alla costante ricerca delle potenzialità e dei colori della voce. I canti di Màiero si rivelano limpidi specchi dell'anima e riflettono, senza concessioni retoriche, un’intima quotidianità dove ognuno può ritrovarsi e ispirarsi e proprio per questo trovano diffusa accoglienza nel repertorio di innumerevoli cori italiani ed esteri. Dal 2001 fa parte del gruppo di ottoni “Brassevonde”, ensemble-laboratorio che propone un repertorio che spazia dal 1500 ai giorni nostri.

Mario Lanaro

Quando parla della “sua” Malo – la cittadina vicentina che diede i natali a Luigi Meneghello – gli si illuminano gli occhi. Divulgare la musica è il suo impegno quotidiano; continua a studiare direzione, composizione, vocalità, didattica e organo; parla di musica, ne ascolta molta; cerca, prova, si presenta in concerto, compone, inventa. E si diverte. Insegna da oltre trent’anni al conservatorio: a Rovigo, Trento ora al “Dall’Abaco” di Verona. Con "Scrivi che ti canto" (promosso dalla Società del Quartetto di Vicenza) ha ideato un concorso poetico-musicale per la scuola dell’obbligo a livello nazionale (repertorio, videolezioni su web, corsi per docenti). È docente ospite in seminari per direttori e insegnanti. Collabora con molte realtà, dall’amatorialità al professionismo, creando un “Far coro” a progetto, duttile, mirato e stimolante, che coinvolge nel contempo cantori e direttori. Dirige pagine corali e orchestrali di tradizione, contemporanee e prime esecuzioni. Nel 2002 riceve il “Castello d’Oro” (Conegliano) e nel 2006 il premio “alla coralità italiana” (Piacenza). Ha ottenuto fin da giovane vittorie a Concorsi corali nazionali ed internazionali: Vittorio Veneto (1977) Adria (1977, 1978, 1982) Ivrea (1979), Cuneo (1981), Stresa (1985). Primi premi a concorsi di Composizione Corale: Trieste USCI (1989), Verona AGC (2002, 2004, 2008), Tours (segnalazione con pubblicazione 1985). Ha pubblicato musica corale, per organo e la liturgia (Carrara, Elledici, A Coeur Joie), per pianoforte a quattro mani (Sikorsky). Molti suoi brani fanno parte dei repertori di vari gruppi corali. Ha partecipato al "Forum International de Musique Chorale Contemporaine" progetto "El Canto" (1999) dirigendo l'Insieme Vocale "Umberto Zeni”. Al Teatro Malibran di Venezia (2011) è andata in scena la sua opera “La fabbrica di cioccolato” (da R. Dahl). La Casa Editrice Carrara ha pubblicato (2012) un suo metodo “Esperienze corali” che sta ottenendo ottimi consensi. Dirige grandi compagini corali ad importanti eventi: IV Convegno (Diocesi di Verona, 1987), Se in Trentino d'Estate un Castello (Castel Beseno, Fed. Cori Trentino, 1989), 32° Rassegna Internazionale Loreto (RAI Uno, 1992), Conto Cento Canto Pace (Arena di Verona, ASAC, 2015)

Manolo Da Rold

Bellunese, ha conseguito i diplomi in Organo e Composizione organistica, e in Musica Sacra con il massimo dei voti e la lode, successivamente ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento. Si è esibito sia come solista che in duo e in trio partecipando a concerti e rassegne organistiche nazionali ed internazionali. Ha diretto numerosi gruppi vocali e strumentali e dal 1998 è direttore della Corale Zumellese di Mel, coro polifonico misto con al suo attivo oltre 700 concerti in tutta Europa e oltre oceano alla guida della quale ha conseguito primi premi e premi speciali della giuria a concorsi corali nazionali ed internazionali. È direttore del piccolo coro voci bianche "Roberto Goitre" di Mel, del Coro Giovanile di voci bianche "Roberto Goitre" di Mel, e' fondatore e direttore del coro maschile "Melos" Valbelluna. Ha al suo attivo decine di prime assolute e prime nazionali. Come compositore ha conseguito premi nazionali ed internazionali, pubblica con: Alliance music (USA), Ut Orpheus Edizioni, Sonitus, Edizioni Musicali Europee, ASAC, Feniarco, molti suoli lavori sono stati inseriti in raccolte musicali e riviste specializzate. La sua musica viene eseguita in tutti i continenti da numerose compagini corali. È direttore artistico della "Rassegna Internazionale di Canto Corale" di Mel e Commissario artistico Dell'ASAC Veneto. E' docente di Formazione Corale, di Liturgia e Prassi di direzione corale il Conservatorio di Matera. Ha collaborato con l'università di Venezia e l’università della Basilicata come relatore esterno sul tema "antropologia e musica". E’ stato membro di giuria a concorsi nazionali ed internazionali. Ha al suo attivo pubblicazioni su organi di rilevane interesse storico. Organista presso la chiesa Arcipretale di Mel.

Francesco Grigolo

Organista, direttore di coro e tenore vicentino. Si è diplomato con il massimo dei voti in Organo e Composizione Organistica e in Canto presso il Conservatorio di Vicenza, successivamente si è perfezionato in Organo nella classe del prof. Pier Damiano Peretti presso l’università della musica di Vienna. Ha frequentato corsi di perfezionamento con docenti di fama internazionale sia per quanto riguarda la musica organistica sia per quanto riguarda la direzione corale .Vincitore della borsa di studio “Premio Associazione musicale fr. Terenzio Zardini”. Svolge un' intensa attività concertistica in Italia e all’estero sia come direttore delle sue formazioni corali, che come solista all'organo. E’ direttore artistico del coro misto “Coro Polifonico San Biagio” di Montorso Vicentino (VI), del coro maschile “Gruppo corale di Bolzano Vicentino” e del coro maschile “El Vajo” di Chiampo (VI) con i quali ha effettuato numerose produzioni musicali e ottenuto lusinghieri risultati a concorsi nazionali (4 primi premi) tra i quali il PREMIO come miglior direttore al 47° Concorso Nazionale Corale Trofei “Città di Vittorio Veneto”. Fa parte come tenore del sestetto vocale “ESACONSORT”. Partecipa regolarmente come relatore e direttore di coro laboratorio a numerosi convegni musicali sulla direzione corale, sulla vocalità e sulla formazione per giovani direttori; tiene inoltre corsi di perfezionamento sull’ interpretazione e la prassi esecutiva organistica. E’ invitato regolarmente quale membro di giuria a concorsi nazionali di Canto Corale. Ha inciso per la casa editrice Carrara di Bergamo musiche di T. Zardini e M. Lanaro. È consulente artistico dell’ASAC Veneto. E’ organista titolare del Duomo di Ognissanti di Arzignano (VI) e direttore artistico del Festival Organistico “Città di Arzignano”. È docente alla Scuola “Dame inglesi” e all’Istituto di musica sacra di Vicenza.

Pagina stampabile Invia questa news ad un amico
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero

Contattaci : info@elvajo.it