:: Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
:: Menu principale
Inviato da Ferruccio il 4/4/2015 12:45:45 (531 letture)

A nome di tutti i ragazzi del Coro El Vajo auguro una Buona e Santa Pasqua a tutti gli amici e sostenitori. Da parte mia l'auspicio che la riflessione di questi giorni particolari ci aiuti a crescere in sensibilità e disponibilità verso il nostro prossimo, specialmente quello meno fortunato e in difficoltà


Inviato da Ferruccio il 24/3/2015 12:39:16 (532 letture)


La Consulta ASAC di Vicenza organizza l’incontro con il maestro Marco Maiero a Thiene, Teatro delle Opere Parrocchiali, sabato 28 marzo 2015, dalle ore 14.30 alle ore 19.30
Seguirà il concerto con i cori laboratorio, alle ore 20.30
Cori laboratorio:
- Coro “La Valle” di San Quirico, diretto da Paolo LA Bruna
- Coro “Armonia Nova” di Molvena, diretto da Mirco Dalla Valle
- Coro “El Vajo” di Chiampo, diretto da Paolo Gioco
Sono invitati tutti i maestri e i coristi dei cori vicentini a partecipare sia al laboratorio pomeridiano sia al concerto.


Inviato da Ferruccio il 18/3/2015 19:05:21 (619 letture)

Venerdì 20 marzo, alle ore 20.30, in Sala Consigliare di Chiampo, ci sarà un avvenimento importante, con la presenza di un gruppo di artisti provenienti dal lontano Brasile, che interpreteranno il “Chamamé”.
Il “Chamamé” è la musica tradizionale tipica della provincia argentina di Corrientes; la sua influenza arriva nel nord argentino e fino nelle provincie del sud Brasile, in particolare nel Rio Grande du Sul.
La serata è organizzata dal Comune di Chiampo, in collaborazione con l’Ente Vicentini nel Mondo e il Coro El Vajo. La tournée è sostenuta dal Ministero dei Beni Culturali del Brasile.
Ecco il profilo di alcuni artisti e gruppo musicale
Alejandro Brittes: Alejandro Brittes è nato in Argentina, vive in Brasile, suona la fisarmonica, è un divulgatore del "Chamamé", un genere di musica tradizionale argentina. Alejandro Brittes a soli sedici anni ha vinto il titolo di miglior strumentista al Festival di Cosquin, una delle più importanti rassegne di musica tradizionale argentina, e finora ha pubblicato sei album in Argentina e due in Brasile, componendo oltre cento brani. Il gruppo che lo accompagnerà è formato dai giovani musicisti Andre Ely e Lucas Rocha, entrambi chitarristi a sette corde. Brittes nel 2013 era in Italia per iniziativa del Ministero della Cultura brasiliano, nell'ambito di un programma di diffusione culturale del Governo Federale Brasiliano e si è esibito anche a Trento, in collaborazione con la Trentini nel mondo.
Os Fagundes: è un gruppo musicale brasiliano di musica tradizionale, fondato nel 2001 a Porto Alegre, da una famiglia di musicisti già conosciuta nel panorama musicale del Rio Grande do Sul.
Elton Saldanha: brasiliano di Itaqui, artista, cantante, compositore, di formazione giornalista. Diciotto CD incisi e un DVD, ha ricevuto più di 200 premi in occasione di festival. Ha più di 800 canzoni incise. É ex-presidente della FIGTF (Fundação Instituto Gaúcho de Tradição e Folclore). É ex-presidente del Direttivo Accademico di Comunicazione di ULBRA. É ex-Diretor dello IEM (Instituto Estadual de Música). Ha percorso diversi paesi dell’America Latina ed Europa a cavallo.
Altri musicisti sono:
1- ARIANE WINK
2- DANIEL ALEJANDRO BRITTES
3- ELTON BENICIO ESCOBAR SALDANHA
4- ERNESTO VILAVERDE FAGUNDES
5- EUCLIDES FAGUNDES FILHO
6- EUCLIDES FAGUNDES NETO
7- LUCAS FRANCISCO DA ROCHA
8- LUIZA MARQUES VEBER
9- PAULO BROSSARD VILAVERDE FAGUNDES

I produttori sono: Fernando Roveda e Magali De Rossi


Inviato da Ferruccio il 22/2/2015 18:28:32 (499 letture)

Carissimi amici e sostenitori, ieri abbiamo vissuto un momento esaltante alla Piave di Chiampo. La Serata della Solidarietà ha avuto grande successo di pubblico e i tre cori hanno letteralmente estasiato i presenti. Desidero ringraziare i maestri Cristina Marchesini, Francesco Grigolo, Paolo Gioco per come hanno saputo interpretare l'avvenimento, portando i loro gruppi a dare il massimo sia sotto il profilo artistico che umano. La gente della nostra vallata non delude mai e risponde "presente" quando si fa della buona musica e si pensa ad aiutare agli altri, i più bisognosi, gli emarginati.


Inviato da Ferruccio il 18/2/2015 15:02:05 (585 letture)

Coro El Vajo (Maestro Paolo Gioco)
T. Usuelli Belle Rose
M. Maiero Sotto Sieris
elab. P. Gioco Spunta l'alba del 15 giugno
elab. P. Gioco Fuoco e mitragliatrici
M. Maiero Mani di Luna
M. Maiero Mateçs

Coro Sondelaide ( Maestra Cristina Marchesini)
Bepi De Marzi Golico
Bepi De Marzi L'ultima notte
Bepi De Marzi Joska la rossa
Bepi De Marzi 'Slòitet Memèria
Bepi De Marzi E canterà
Bepi De Marzi Fiore di Manuela

Coro Polifonico San Biagio (Maestro Francesco Grigolo)
Fuori programma come sigla del concerto: Ave verum – Stopford
Gregoriano Ave maris stella
Manolo Da Rold (1976) Puer Natus (sezione femminile)
Joseph Rheimberger (1839-1901) Rorate caeli
Mario Lanaro (1957) Stabat mater (sezione giovanile)
John Erickson (1938) Eternal light
Paul Mealor (1975) Ubi caritas
Franz Biebl (1906-2001) Ave Maria (sezione maschile)
Bepi De Marzi (1935) Varda che vien matina
Javier Busto (1949) Exultate Deo


Inviato da Ferruccio il 9/2/2015 12:01:24 (702 letture)

Carissimi amici, come già ampiamente pubblicizzato a partire della prossima Rassegna Corale di sabato 30 ottobre 2015, il Maestro Francesco Grigolo subentrerà al carissimo Maestro Paolo Gioco nella conduzione del Coro El Vajo. Per chi non lo conoscesse ecco il suo Curriculum

Francesco Grigolo
Nato nel 1981 si è diplomato brillantemente in Organo e Composizione Organistica sotto la guida del prof. Roberto Antonello e con il massimo dei voti in Canto sotto la guida della prof.ssa Elisabetta Andreani presso il Conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza, successivamente si è perfezionato in Organo nella classe del prof. Pier Damiano Peretti presso l'Universität fur Musik un Darstellende Kunst (università della musica) di Vienna.
Ha frequentato corsi di perfezionamento con docenti di fama internazionale sia per quanto riguarda la musica organistica (J-Raas, M.C. Alain, J. Essl, R. Antonello, P. Peretti, C. Mantoux) e per quanto riguarda la direzione corale (J. Busto, S. Kuret, M. Lanaro, L. Donati, P. Comparin, P. Crabb).
Vincitore come “giovane e promettente organista per l’appassionato ed alto contributo dato nella valorizzazione delle composizioni del M° fr. Terenzio Zardini” nell’ottobre 2010 della borsa di studio “Premio Associazione musicale fr. Terenzio Zardini”. Svolge un' intensa attività concertistica in Italia e all’estero sia come direttore delle sue formazioni corali, che come solista all'organo, ospite di prestigiosi festival organistici o come accompagnatore di importanti complessi corali e strumentali.
Fin dagli inizi dei suoi studi musicali ha conciliato lo studio dell'organo con il canto e la direzione corale, da settembre 2006 è direttore artistico del coro misto “Coro Polifonico San Biagio” di Montorso Vicentino (VI) e dal novembre 2010 del coro maschile “Gruppo corale di Bolzano Vicentino” con i quali ha effettuato numerose produzioni musicali e ottenuto lusinghieri risultati a concorsi nazionali:
• il 1° premio assoluto categoria programma riservato a cori maschili, 3° premio ex aequo categoria programma canto popolare, PREMIO al miglior coro veneto iscritto all’A.S.A.C. Veneto e PREMIO al Direttore di coro dalle particolari doti interpretative a Francesco Grigolo al 47° Concorso Nazionale Corale Trofei “Città di Vittorio Veneto”. (Gruppo Corale Bolzano Vicentino maggio 2013)
• Fascia d’eccellenza categoria polifonia sacra nel 8° festival della coralità veneta a Venezia.
(Coro Polifonico San Biagio ottobre 2014)
• Fascia di distinzione categoria musica popolare nel 8° festival della coralità veneta a Venezia.
(Gruppo Corale Bolzano Vicentino ottobre 2014)
• Fascia di distinzione categoria musica popolare nel 7° festival della coralità veneta a Treviso.
(Gruppo Corale Bolzano Vicentino ottobre 2012)
• Fascia di distinzione categoria polifonia sacra nel 6° festival della coralità veneta a Vicenza.
(Coro Polifonico San Biagio ottobre 2010)
• Fascia d'argento “sezione polifonia sacra programma storico” al XXX Concorso nazionale corale "F. Gaffurio" Quartiano LO. (Coro Polifonico San Biagio maggio 2012)
• 1° premio al Concorso nazionale corale “E. Martignon” a Caltana di Santa Maria di Sala Venezia (Coro Polifonico San Biagio febbraio 2010)
Dal settembre 2012 fa parte come tenore di un neo costituito sestetto vocale professionistico “ESACONSORT” (maschile a parti reali).
Ha inciso per la casa editrice Carrara di Bergamo musiche di Terenzio Zardini e Mario Lanaro.
È consulente artistico dell’ASAC Veneto (Associazione per lo sviluppo delle attività corali). Dal 2001 è organista titolare del Duomo di Ognissanti di Arzignano (VI).
È docente alla Scuola “Dame inglesi” di Vicenza e alla Scuola di musica “San Biagio” di Montorso Vicentino (VI) della quale è anche direttore.
E' fondatore e direttore artistico del Festival Organistico “Città di Arzignano”, manifestazione ove si esibiscono in più serate i migliori organisti italiani e stranieri.


Inviato da Ferruccio il 26/1/2015 18:49:47 (543 letture)

Sabato sette febbraio 2015, presso la Chiesa della "Parrocchia S.M. Immacolata" di Montecchio Maggiore, si terrà una serata di Solidarietà dal titolo "CANTIAMO LA SPERANZA". Si esibiranno i Cori El Vajo di Chiampo e Sovizzo Gospel Choir. Inizio alle ore 20.30. Ingresso libero.
La serata è organizzata dall'Associazione Selineh Onlus, con il Patrocinio dell'Amministrazione della Città di Montecchio Maggiore e si prefigge di sostenere le popolazioni colpite dall'ebola.

Programma El Vajo Montecchio 7 febbraio 2015

1. Belle Rose T. Usuelli
2. Sotto Sieris M. Maiero
3. Ne la to cuna C. Lucato
4. Fuoco e mitragliatrici elab. P. Gioco
5. Spunta l'alba del 15 giugno elab. P. Gioco
6. Rifugio Bianco B. De Marzi
7. Mani di Luna M. Maiero
8. Mateçs M. Maiero


Inviato da Ferruccio il 9/1/2015 16:01:10 (556 letture)

Carissimi amici.
Quando, nel febbraio 2000, presi contatto con il Maestro Paolo Gioco perché mi aiutasse a risolvere il problema della “sparizione” senza preavviso del maestro del coro, capii che era non solo bravo ma soprattutto un grande signore. Era una domenica pomeriggio e già dal martedì prese in mano il nostro gruppo. Precisò che lo avrebbe fatto per qualche mese, finché non avrei risolto il problema. Confidavo che s’innamorasse della nuova avventura e restasse con noi. A luglio, dopo la scorribanda a Torre Pellice per la sua prima direzione ufficiale del Vajo, mi comunicò di accettare l’incarico “per una decina d’anni, non di più” e questo grazie anche all’adesione convinta di Flavia, la sua compagna di una vita. Nel 2010 accettò “una proroga”, di altri cinque anni, dopo mie insistenze. Mi confidò che oramai aveva dato al coro tutto quello che poteva, sia umanamente sia artisticamente, ma che, grazie al clima che si respira vivendo tra i ragazzi, avrebbe fatto uno sforzo ulteriore.
Lo scorso anno, il 13 febbraio, mi venne a trovare in studio, per ricordarmi che nel febbraio del 2015 scadevano i quindici anni di conduzione e che dovevo attivarmi per garantire la successione. Compresi che non era più possibile andare oltre. Desiderava riposare e fare nuove esperienze. Ottenni sin da allora la promessa di restare fino alla Rassegna dell’ottobre 2015, lasciandomi un intervallo congruo per trovare un nuovo maestro, all’altezza del prestigio del Coro El Vajo. Decisi di non divulgare la notizia, per non innescare meccanismi che non si addicono alla corretta soluzione del problema. Chiesi a Paolo di pensare a una scaletta di nomi che secondo lui potevano ricoprire con efficacia l’incarico. Dopo qualche settimana fece dei nominativi. Gli chiesi l’ordine secondo il valore, la qualità ed esperienza. La sua risposta fu netta: Francesco Grigolo al primo posto. Il dialogo che si è sviluppato nel corso dell’anno, i frequenti contatti con i ragazzi, le serate sulla vocalità e tanti altri momenti hanno portato alla decisione che, alla Rassegna del prossimo ottobre ci sarà il cambio del testimone tra Paolo Gioco, al quale va tutta la nostra immensa riconoscenza per quanto fatto e farà e Francesco Grigolo, che con generosità ha accettato la sfida. Nell’incontro di giovedì otto gennaio l’assemblea dei coristi ha condiviso la decisione maturata, mettendo il sigillo alla decisione. Inizierà una nuova esperienza, che sarà certamente foriera di successi e soddisfazioni. Ben arrivato Francesco.
Ferruccio Zecchin,
Presidente Coro El Vajo
Chiampo, 09 gennaio 2014


Inviato da Ferruccio il 7/1/2015 17:12:10 (467 letture)

Riflessione del corista Paolo Ferrari

Eccoci alla conclusione del canto della stella anche per quest'anno.Esperienza che ci ha fatto capire ancora una volta quanto sia saldo il legame che ci tiene uniti.Serate e pomeriggi passati con i nostri amici e sostenitori che non finiremo mai di ringraziare per la loro generosa e calda accoglienza, ma anche occasione per rafforzare il legame fra noi coristi. Sono momenti particolari e intimi che ogni corista vive in modo diverso ma che hanno un unico punto d'incontro, far sentire i nostri amici parte della nostra grande famiglia. Grazie a tutti per l'ospitalità e il calore con cui ci avete accolti, ma sopratutto grazie ai miei "colleghi" per l'amicizia e la gioia che mi hanno riempito il cuore! Buona vita e buon canto!


Inviato da Ferruccio il 31/12/2014 10:06:53 (452 letture)

A tutti gli amici e sostenitori Buon Anno. Che sia ricco di salute e successi.


Inviato da Ferruccio il 23/12/2014 8:07:09 (494 letture)


Il Natale è un momento ideale per riflettere sul significato della nostra vita. Per noi cattolici il pensiero va a Betlemme, alla nascita di Gesù, il Salvatore. Ci sentiamo per un attimo rasserenati, felici come il bambino che riceve il desiderato regalo. Poi alziamo gli occhi e ci accorgiamo che molta gente è triste, pensierosa, preoccupata. Troppi giovani bussano, inutilmente, in cerca di lavoro e troppe sono le persone che lo perdono, provocando il panico, non potendo garantire un minimo di dignità ai figli. E’ drammatico pensare come milioni di esseri umani vivano in povertà anche nella nostra Italia e la rabbia cresce ascoltando i notiziari che ci raccontano quanta corruzione regni tra noi e quanta incoscienza attanagli gli uomini eletti a governarci. Si ha l’impressione che tutto sia perduto, che gli egoismi siano talmente diffusi da rendere vana ogni speranza di rinascita. Ecco, il Natale, con la sua dolcezza, ci suggerisca la strada della perseveranza nel cercare di fare il bene. Non ci si deve arrendere alla cruda realtà. Facciamo noi il primo passo, testimoniando la voglia di vivere un nuovo giorno, che ci avvicini di più a chi è nell’indigenza e nelle difficoltà. Quel Bambinello ha saputo soffrire per schiuderci le porte della speranza. Prendiamo esempio da Lui, perché il buon seme, alla lunga germoglierà, avendo il sopravvento sull’erba cattiva.
Buon Natale
Ferruccio


Inviato da Ferruccio il 16/12/2014 8:19:24 (457 letture)

Come ogni anno il Gruppo Alpini organizza la serata degli auguri natalizi, presso l'Auditorium Comunale di Chiampo, alle ore 20.30.
Allieterà i partecipanti il Coro El Vajo, che presenterà un repertorio di canti natalizi e popolare, della tradizione alpina. L'ingresso è gratuito e vi aspettiamo numerosi.


Inviato da Ferruccio il 7/12/2014 12:05:13 (474 letture)

Bellissima serata e concerto molto apprezzato ieri sera a Campagnola di Brugine. Pubblico numeroso e molto attento. Si sentiva il suo coinvolgimento e l'apprezzamento per il repertorio presentato dal maestro Paolo Gioco e dai suoi ragazzi. Don Luca, il padrone di casa, è stato perfetto. Siamo orgogliosi di aver contribuito ad accompagnare il percorso dei suoi parrocchiani verso il Santo Natale.


Inviato da Ferruccio il 1/12/2014 18:47:47 (482 letture)

El Vajo – Brugine (PD)

1. Madonna della Pieve C. Lucato
2. Bella d'amor R. Mecenero
3. Cortesani B. De Marzi
4. Maranina B. De Marzi
5. La Sagra B. De Marzi
6. Lassème andare via C. Lucato
7. Daur San Pieri M. Maiero
8. Sotto Sieris M. Maiero
9. Ninna nanna Anzit M. Crestani
10. Benia calastoria B. De Marzi
11. Rifugio Bianco B. De Marzi
12. Dolce felice notte P. Gioco
13. Questa notte è nato in terra P. Gioco
14. Mani di luna M. Maiero


Inviato da Ferruccio il 29/11/2014 19:03:27 (455 letture)

Venerdì 05 dicembre, alle ore 21.00, nella Chiesa dei SS. Pietro e Paolo di Campagnola di Brugine, il Coro El Vajo terrà un concerto in occasione delle festività natalizie. Sono previsti una quindicina di brani, scelti non solo tra i canti natalizi ma anche tra quelli della tradizione popolare. L'iniziativa, voluta fortemente dal Parroco don Luca, vuole portare tra i parrocchiani un messaggio di speranza in un mondo migliore. L'ingresso è gratuito e vi aspettiamo numerosi.


Inviato da Ferruccio il 20/10/2014 15:47:53 (962 letture)

Sabato 25 ottobre, alle ore 20.30, presso l’Auditorium del Comune di Chiampo, in Piazza Municipio, si terrà la 45 Rassegna dei Cori. Si esibiranno:
- Coro El VAJO di Chiampo (VI) diretto da PAOLO GIOCO
- Coro CAM - ALPINO MEDUNESE di Meduna di Livenza (TV) diretto da EGIDIO ZOIA
- Coro BRIANZA di Missaglia (LC) diretto da FABIO TRIULZI
Il Coro El Vajo introdurrà la serata con un repertorio limitato, soli quattro canti, per lasciare spazio ai cori ospiti.
Programma El Vajo
1) Lassème andare via C. Lucato
2) Mani di Luna M. Maiero
3) Ninna nanna Anzit M. Crestani
4) La Sagra B. De Marzi

PROGRAMMA CORO CAM
1) L’ora della sera (Marco Maiero)
2) El maridamento (Bepi De Marzi)
3) Volano le bianche (Bepi de Marzi, parole Mario Rigoni Stern)
4) La bela Frin Fron (arm. Angelo Tieppo)
5) Finchè la notte (Stagno, arm. Mario Lanaro)
6) Blue moon ( L. Hart, R. Rodgers, traduz. A. Bracchi, elab. Gianni Malatesta)

CURRICULUM Coro Alpino Medunese (C.A.M.)
Il Coro Alpino Medunese (C.A.M.) , nasce nel 1965 dalla volontà di alcuni amici appassionati di canto e di montagna , desiderosi di salvaguardare e far conoscere un minimo della vasta tradizione corale popolare locale e veneta in particolare .La montagna ed i canti degli alpini sono stati l’iniziale fonte di ispirazione del repertorio successivamente arricchitosi con canti d’autore, canti della tradizione popolare veneta, canti sacri e con alcuni canti internazionali. Il repertorio consta attualmente di 150 canti, oltre una ventina dei quali a carattere natalizio; i più significativi sono stati raccolti nei due C.D: “Insieme, cantando” e “C.A.M.TANDO”, quest’ultimo presentato in occasione del concerto per il Quarantesimo di fondazione del coro. Una particolarità, nel repertorio, è costituita dalla Messa da Requiem, per tre voci maschili ed organo, di Don Lorenzo Perosi .
Per quanto riguarda l’attività del coro, la partecipazione a concorsi nazionali e rassegne, peraltro gratificata da apprezzamenti, ha costituito una periodica opportunità di confronto tecnico e di amichevoli relazioni con realtà corali di diversa provenienza. Nel quadro del gemellaggio con la città di Sennfeld, il coro si è , a più riprese, esibito in terra tedesca, conservando, di tali esperienze, ricordi di estrema soddisfazione e cordiale amicizia. Il Coro, dopo un incontro avvenuto sulle Dolomiti ampezzane, intrattiene, da oltre un decennio anche costanti amichevoli rapporti con un gruppo di escursionisti alpini della cittadina bavarese di Loiching. Presso la propria sede il coro ha anche organizzato, laboratori corali ed ospitato una serie di lezioni-concerto di giovani musicisti e cantanti in via di affermazione. Annualmente il C.A.M. organizza una rassegna estiva di canto popolare ed una di canti natalizi, denominata “Natale in coro”, manifestazioni giunte rispettivamente alla 19^ e 22^ edizione.. I coristi provenienti oltre che da Meduna di Livenza anche da altri otto comuni limitrofi, sono diretti da Egidio Zoia, corista fin dal primo anno di fondazione del coro, prima di assumerne la direzione nel 1984.

PROGRAMMA CORO BRIANZA
1) Carezze Marco Maiero
2) Pavana Bepi De Marzi
3) Joshua Luca Perreca
4) Yakanaka Vangheri Edo Mazzoni
5) Deus ti salvet Maria Fabio Triulzi
6) Però mi vuole bene Sergio Bianchi

CURRICULUM CORO BRIANZA
Il CORO BRIANZA nasce a Missaglia nell’Ottobre del 1968 per tener viva la tradizione dei canti popolari o, forse soltanto per il puro piacere di trovarsi insieme e di cantare canti semplici immediati e coinvolgenti. Dal desiderio iniziale di cantare insieme solo per diletto, si è poi deciso di costituire un coro alpino. Per i primi anni il Coro ha mantenuto questo aspetto facendosi conoscere nel proprio territorio partecipando a concerti, festival e concorsi. Alla fine degli anni Settanta ci sono stati dei cambiamenti nel repertorio del CORO BRIANZA Con l’introduzione di moderne canzoni d’autore, canti popolari di altre regioni e di altre nazioni mantenendo comunque sempre un legame con le proprie origini. Questo cambiamento comincia a dare i primi risultati: infatti nei primi anni Ottanta iniziano le “trasferte importanti” fuori regione. La prima, memorabile in Trentino, poi nel Lazio, in Piemonte ed, a seguire, tutte le regioni Italiane, anche quelle dove la tradizione corale simile alla nostra non esiste; sempre accolti da tanto calore e simpatia. Il Coro ha occasione di esibirsi anche oltre frontiera; dapprima a Stoccarda, poi viene invitato numerose volte a portare le proprie melodie in terra di Francia nella regione dei Castelli della Loira e della Brenne con un’esibizione nel salone delle feste all’ Hotel del Ville de Paris, vale a dire la lussuosa sede del Municipio della Ville Lumiere. Nel 2007 il Coro ha partecipato con successo al festival Internazionale di WOLFSBERG in CARINZIA. (AUSTRIA). A fine ottobre 2008 ha preso parte al festival corale internazionale “ IN PRAGA CANTAT” (Repubblica CEKA ) classificandosi al 1° posto di categoria , ed ottenendo il premio speciale della giuria per la migliore interpretazione e composizione. Nel 2010 il Coro ha ottenuto un prestigioso primo premio al concorso nazionale di Savignone (Genova).A settembre del 2010, al concorso internazionale di BARCELLONA, ha ottenuto un altro prestigioso riconoscimento con medaglia d’oro al primo posto di categoria. Negli anni Ottanta il Coro realizza la sua prima incisione: un LP dal titolo “CORO BRIANZA”. In occasione del trentennale di fondazione è arrivata la seconda incisione dal suggestivo titolo “FANTASIE POPOLARI”. La terza incisione dal titolo ‘’ Ve Saludi…BRIANZA’’ è del 2006, mentre l’ultima fatica del coro è datata 2012 ed ha il titolo di “LÀ, DOVE SENTI CANTARE”. Nel corso degli anni, il Coro ha avuto occasione di prestarsi anche ad iniziative di carattere umanitario. In occasione del 35° anniversario di fondazione il Coro ha potuto festeggiare questo importante traguardo ospitando il famoso e prestigioso CORO DELLA SAT di Trento. Attualmente il Coro è composto da quaranta elementi, la direzione è affidata al Maestro FABIO RIULZI. Presidente MARIO SCACCABAROZZI, che è uno dei soci fondatori.


Inviato da Ferruccio il 17/10/2014 10:50:53 (437 letture)

Dopo la bellissima serata ad Abbiategrasso di sabato scorso, l'attività del Vajo entra nel vivo. Sabato 18 ottobre alle ore 20.30 si esibirà a Grancona (VI), presso la Chiesa Parrocchiale di San Pietro Apostolo, nella "Rassegna di canto popolare". Parteciperanno, oltre al coro ospitante "Val Liona", gli amici del coro "I Musici" di Brendola.


Inviato da Ferruccio il 19/9/2014 12:32:32 (443 letture)

Mercoledì sera il Coro El Vajo ha iniziato un corso di perfezionamento sulla vocalità tenuto dal maestro Francesco Grigolo. La serie di lezioni è stata voluta e proposta dal maestro Paolo Gioco, che ritiene indispensabile attingere dalle nuove generazioni di direttori di cori gli stimoli per migliorare. Francesco è una delle avanguardie del nuovo corso, stimato e ammirato dal mondo della coralità veneta e non solo. Ha confidato ai ragazzi che, da piccino, amava ascoltare le registrazioni del Vajo e dei Crodaioli, vivendo ad Arzignano ed essendo figlio di un chiampese. Una vicinanza che ora si traduce in un’esperienza comune e che porterà certamente nuovi frutti. I coristi hanno dimostrato grande interesse, coinvolti da Francesco nel suo sviscerato amore per il canto popolare e per la mania di perfezione che sa trasmettere. Le lezioni proseguiranno nel mese di ottobre, nelle serate di mercoledì 01, 15, 29.


Inviato da Ferruccio il 24/8/2014 16:49:42 (463 letture)

Dopo un doveroso periodo di riposo, per lunedì primo settembre e' fissata la ripresa dell'attivita' che proseguira' il due,tre e quattro, con un programma intensivo. L'annata appena conclusa potra' essere ricordata per i numerosi concerti e rassegne ma, sopratutto, per l'incisione del nuovo CD, dedicato ai compositori della nostra valle del Chiampo: Bepi De Marzi, Rino Mecenero, Candido Lucato e Paolo Gioco. Una corsa nel tempo, oltre mezzo secolo, per narrare gli usi, i costumi, le tradizioni, lo sviluppo economico e i problemi conseguenti. Una sfida che non potra' che essere aprezzata dai nostr sostenitori. Appuntamento quindi alle 20.30 in sede.


Inviato da Ferruccio il 12/6/2014 18:59:33 (503 letture)

Ricorre quest'anno il cinquantatreesimo anniversario dell'istituzione della Festa Provinciale delle Ciliegie. Come tradizione il Coro El Vajo partecipa all'organizzazione, sotto l'egida del Comune di Chiampo e in collaborazione con la Pro Loco. Gestirà lo stand gastronomico, preparando piatti tipici della tradizione locale.
Vi aspettiamo numerosi


Inviato da Ferruccio il 27/5/2014 17:50:34 (461 letture)



Sabato 31 maggio alle ore 21.00, nella chiesa di San Procolo - San Zeno - Verona, si terrà l'annuale "Rassegna Corale di Primavera".

Canteranno:
Coro la Cordata di Verona
Coro El Vajo di Chiampo (VI)
Coro Alpino Sestese da Sesto Calende (VA)

Vi aspettiamo numerosi


Inviato da Ferruccio il 24/4/2014 18:06:44 (479 letture)

- Lunedì 28 Aprile inizio registrazione nuovo CD
- Sabato 03 Maggio: Mostra Fiera della Coralita' a Verona, ore 16,00 1^ esibizione Palazzo della Gran Guardia (sala Buvette)
-Sabato 03 Maggio, ore 20,30 2^ esibizione a Cadidavid VR - Rassegna con coro s. Cecilia di Cadidavid (auditorium scuole medie)
- Sabato 17 Maggio: Rassegna di Primavera a Trissino - ore 20,30 - Rassegna con I cantori di Trissino e i Musici di Brendola (aula magna scuole medie di trissino)
- Sabato 31 Maggio: Rassegna a Verona Chiesa storica di S. Procolo - ore 20,30 organizzata dal Coro La Cordata di VR
- 14-15 Giugno Sagra ciliegie Chiampo
- Domenica 6 Luglio: Partecipazione alla "Settimana delle Associazioni" a Chiampo
- Mercoledì 09 luglio. Serata corale in Grotta a Chiampo. Il Coro El Vajo presenterà il Coro della Somerville House, Brisbane (Australia)
- Sabato 11 Ottobre: Rassegna Abbiategrasso (MI)
- Sabato 25 Ottobre: 45° Rassegna Auditorium Comunale di Chiampo (VI


Inviato da Ferruccio il 18/4/2014 14:42:44 (514 letture)

Il Coro El Vajo augura a tutti gli appassionati e sostenitori una felice Pasqua.


Inviato da Ferruccio il 17/4/2014 19:00:55 (499 letture)

Lunedì 28 aprile iniziano le registrazioni del nuovo CD presso la Chiesa Parrocchiale della Restena di Arzignano. Il direttore Paolo Gioco ha scelto una serie di canti frutto del suo estro compositivo e quello di Bepi de Marzi, Candido Lucato, Rino Mecenero. Protagonista quindi la valle del Chiampo che, grazie ai Crodaioli e al Vajo, è conosciuta e apprezzata in Italia e all'estero come sorgente viva nel panorama del canto popolare. L'uscita del nuovo disco è prevista per la tarda estate/inizio autunno. Sarà certamente una bella sorpresa per tutti.


Inviato da Ferruccio il 2/4/2014 17:45:54 (529 letture)

Sabato 05 aprile il Coro El Vajo sarà alla sesta Rassegna Corale "Alle Montagne" di Laives (Bolzano). Canterà al Teatro S. Giacomo di Laives con il Coro Monti Pallidi, padroni di casa, diretto dal maestro Paolo Maccagnan e Cima Verde, di Vigo Cavedine (TN), diretto dal maestro Gianluca Zanolli. E' un appuntamento di estremo interesse, per la varietà del repertorio presentato dai tre gruppi. L'ingresso è libero


Inviato da Ferruccio il 23/1/2014 15:59:10 (675 letture)

Sabato 22 febbraio, nella chiesa della Pieve di Chiampo, si terrà la Serata della SOLIDARIETA', con inizio alle ore 20.30. Un appuntamento importante, per ascoltare le voci dei cori della valle del Chiampo e per dare un segno concreto di solidarietà verso le persone meno fortunate e più bisognose. La manifestazione è organizzata in collaborazione con la Comunità Francescana. Tre i cori partecipanti:

• CORO “EL VAJO”
• diretto da Paolo Gioco

• CORO “DON BOSCO” di Chiampo
diretto da Luca Cenzato

• CORO "VOCI DEL SESE” di Arzignano
diretto da Riccardo Baldisserotto

Vi aspettiamo numerosi. L'ingresso è libero


Inviato da Ferruccio il 13/1/2014 16:50:34 (543 letture)

- Sabato 25 Gennaio: Concerto presso i Giuseppini di Montecchio Maggiore
- Sabato 22 Febbraio: Rassegna della Solidarieta' presso la Chiesa della Pieve Francescana di Chiampo
- Sabato 01 Marzo: Concerto a Montorso Vicentino
- Sabato 05 aprile: rassegna a Laives (Bolzano), ore 20.30 Teatro S. Giacomo di Laives
- Sabato 03 Maggio: Mostra Fiera della Coralita' a Verona, Palazzo della Gran Guardia
- Sabato 17 maggio: rassegna a Trissino (VI), ore 20.30, Aula Magna scuole medie.
- Sabato 11 Ottobre: Rassegna Abbiategrasso (MI)
- Sabato 25 Ottobre: Rassegna Corale, Auditorium Comunale di Chiampo (VI)


Inviato da Ferruccio il 28/12/2013 9:01:42 (505 letture)

E' volata in cielo, improvvisamente,Lia moglie di Gin, storico nostro corista e tesoriere.Donna integerrima,mamma e nonna premurosa,moglie attenta che nella famiglia aveva concentrato il suo interesse,ha dedicato molto del suo tempo al prossimo. Determinante l'impegno nella gestione del Banco Alimentare,nel Centro di Aiuto alla Vita,in Solidarieta' Umana. Era la prima sostenitrice del Coro e non mancava di darci i suoi suggerimenti nell'affrontare argomenti delicati. Un vuoto incolmabile per la famiglia e per i tanti che l'hanno conosciuta e che,nel silenzio e nascondimento,Lia aiutava. Grazie per l'esempio che ci hai dato.


Inviato da Ferruccio il 19/12/2013 15:54:11 (514 letture)

Venerdì 20 Dicembre, alle ore 20.30, presso l'Auditorium Comunale di Chiampo, si terrà il concerto dell'Avvento organizzato dal Gruppo Alpini per la sensibilizzazione per la Ricerca sul Cancro. Sarà un momento di gioia e di riflessione. Oltre al Coro El Vajo sono previste delle proiezioni che raccontano l'impegno costante del Gruppo Alpini a servizio della gente. L'ingresso è libero


Inviato da Ferruccio il 14/12/2013 17:40:10 (524 letture)

Il Coro El Vajo, diretto dal Maestro Paolo Gioco, terrà domenica 15 dicembre, alle ore 16.00, il Concerto dell'Avvento, nella Chiesa di San Francesco a Vicenza, organizzato dall'Associazione "I Sempre Verdi". L'ingresso è libero. Ecco il programma, di massima:

1. Ave Maria Gregoriano – dal Liber Usualis – festività in onore della Vergine Maria
2. Altissima luce Lauda dell'annunciazione (1270 ca.)
3. Gaudete anon. Del XVI secolo
4. Dolce felice e lieta notte Lauda del XVIII secolo
5. A media noche Tradizionale spagnolo
6. Alleluia W. Boyce (1711 – 1779)
7. Notte di stelle elab. P. Bon
8. Ninna nanna R. Dionisi
9. Ne la to cuna C. Lucato
10. Rifugio bianco B. De Marzi
11. Mani di luna M. Maiero
12. Daur San Pieri M. Maiero
13. Dolce felice notte Stella popolare di Piacenza D'Adige (PD)
14. Questa notte è nato in terra Stella popolare di Quargnenta (VI)
15. Ninna nanna Anzit M. Crestani


« 1 2 (3) 4 5 6 ... 10 »

Contattaci : info@elvajo.it