:: Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
:: Menu principale
Inviato da Ferruccio il 9/1/2015 16:01:10 (527 letture)

Carissimi amici.
Quando, nel febbraio 2000, presi contatto con il Maestro Paolo Gioco perché mi aiutasse a risolvere il problema della “sparizione” senza preavviso del maestro del coro, capii che era non solo bravo ma soprattutto un grande signore. Era una domenica pomeriggio e già dal martedì prese in mano il nostro gruppo. Precisò che lo avrebbe fatto per qualche mese, finché non avrei risolto il problema. Confidavo che s’innamorasse della nuova avventura e restasse con noi. A luglio, dopo la scorribanda a Torre Pellice per la sua prima direzione ufficiale del Vajo, mi comunicò di accettare l’incarico “per una decina d’anni, non di più” e questo grazie anche all’adesione convinta di Flavia, la sua compagna di una vita. Nel 2010 accettò “una proroga”, di altri cinque anni, dopo mie insistenze. Mi confidò che oramai aveva dato al coro tutto quello che poteva, sia umanamente sia artisticamente, ma che, grazie al clima che si respira vivendo tra i ragazzi, avrebbe fatto uno sforzo ulteriore.
Lo scorso anno, il 13 febbraio, mi venne a trovare in studio, per ricordarmi che nel febbraio del 2015 scadevano i quindici anni di conduzione e che dovevo attivarmi per garantire la successione. Compresi che non era più possibile andare oltre. Desiderava riposare e fare nuove esperienze. Ottenni sin da allora la promessa di restare fino alla Rassegna dell’ottobre 2015, lasciandomi un intervallo congruo per trovare un nuovo maestro, all’altezza del prestigio del Coro El Vajo. Decisi di non divulgare la notizia, per non innescare meccanismi che non si addicono alla corretta soluzione del problema. Chiesi a Paolo di pensare a una scaletta di nomi che secondo lui potevano ricoprire con efficacia l’incarico. Dopo qualche settimana fece dei nominativi. Gli chiesi l’ordine secondo il valore, la qualità ed esperienza. La sua risposta fu netta: Francesco Grigolo al primo posto. Il dialogo che si è sviluppato nel corso dell’anno, i frequenti contatti con i ragazzi, le serate sulla vocalità e tanti altri momenti hanno portato alla decisione che, alla Rassegna del prossimo ottobre ci sarà il cambio del testimone tra Paolo Gioco, al quale va tutta la nostra immensa riconoscenza per quanto fatto e farà e Francesco Grigolo, che con generosità ha accettato la sfida. Nell’incontro di giovedì otto gennaio l’assemblea dei coristi ha condiviso la decisione maturata, mettendo il sigillo alla decisione. Inizierà una nuova esperienza, che sarà certamente foriera di successi e soddisfazioni. Ben arrivato Francesco.
Ferruccio Zecchin,
Presidente Coro El Vajo
Chiampo, 09 gennaio 2014


Inviato da Ferruccio il 7/1/2015 17:12:10 (439 letture)

Riflessione del corista Paolo Ferrari

Eccoci alla conclusione del canto della stella anche per quest'anno.Esperienza che ci ha fatto capire ancora una volta quanto sia saldo il legame che ci tiene uniti.Serate e pomeriggi passati con i nostri amici e sostenitori che non finiremo mai di ringraziare per la loro generosa e calda accoglienza, ma anche occasione per rafforzare il legame fra noi coristi. Sono momenti particolari e intimi che ogni corista vive in modo diverso ma che hanno un unico punto d'incontro, far sentire i nostri amici parte della nostra grande famiglia. Grazie a tutti per l'ospitalità e il calore con cui ci avete accolti, ma sopratutto grazie ai miei "colleghi" per l'amicizia e la gioia che mi hanno riempito il cuore! Buona vita e buon canto!


Inviato da Ferruccio il 31/12/2014 10:06:53 (421 letture)

A tutti gli amici e sostenitori Buon Anno. Che sia ricco di salute e successi.


Inviato da Ferruccio il 23/12/2014 8:07:09 (469 letture)


Il Natale è un momento ideale per riflettere sul significato della nostra vita. Per noi cattolici il pensiero va a Betlemme, alla nascita di Gesù, il Salvatore. Ci sentiamo per un attimo rasserenati, felici come il bambino che riceve il desiderato regalo. Poi alziamo gli occhi e ci accorgiamo che molta gente è triste, pensierosa, preoccupata. Troppi giovani bussano, inutilmente, in cerca di lavoro e troppe sono le persone che lo perdono, provocando il panico, non potendo garantire un minimo di dignità ai figli. E’ drammatico pensare come milioni di esseri umani vivano in povertà anche nella nostra Italia e la rabbia cresce ascoltando i notiziari che ci raccontano quanta corruzione regni tra noi e quanta incoscienza attanagli gli uomini eletti a governarci. Si ha l’impressione che tutto sia perduto, che gli egoismi siano talmente diffusi da rendere vana ogni speranza di rinascita. Ecco, il Natale, con la sua dolcezza, ci suggerisca la strada della perseveranza nel cercare di fare il bene. Non ci si deve arrendere alla cruda realtà. Facciamo noi il primo passo, testimoniando la voglia di vivere un nuovo giorno, che ci avvicini di più a chi è nell’indigenza e nelle difficoltà. Quel Bambinello ha saputo soffrire per schiuderci le porte della speranza. Prendiamo esempio da Lui, perché il buon seme, alla lunga germoglierà, avendo il sopravvento sull’erba cattiva.
Buon Natale
Ferruccio


Inviato da Ferruccio il 16/12/2014 8:19:24 (433 letture)

Come ogni anno il Gruppo Alpini organizza la serata degli auguri natalizi, presso l'Auditorium Comunale di Chiampo, alle ore 20.30.
Allieterà i partecipanti il Coro El Vajo, che presenterà un repertorio di canti natalizi e popolare, della tradizione alpina. L'ingresso è gratuito e vi aspettiamo numerosi.


Inviato da Ferruccio il 7/12/2014 12:05:13 (449 letture)

Bellissima serata e concerto molto apprezzato ieri sera a Campagnola di Brugine. Pubblico numeroso e molto attento. Si sentiva il suo coinvolgimento e l'apprezzamento per il repertorio presentato dal maestro Paolo Gioco e dai suoi ragazzi. Don Luca, il padrone di casa, è stato perfetto. Siamo orgogliosi di aver contribuito ad accompagnare il percorso dei suoi parrocchiani verso il Santo Natale.


Inviato da Ferruccio il 1/12/2014 18:47:47 (462 letture)

El Vajo – Brugine (PD)

1. Madonna della Pieve C. Lucato
2. Bella d'amor R. Mecenero
3. Cortesani B. De Marzi
4. Maranina B. De Marzi
5. La Sagra B. De Marzi
6. Lassème andare via C. Lucato
7. Daur San Pieri M. Maiero
8. Sotto Sieris M. Maiero
9. Ninna nanna Anzit M. Crestani
10. Benia calastoria B. De Marzi
11. Rifugio Bianco B. De Marzi
12. Dolce felice notte P. Gioco
13. Questa notte è nato in terra P. Gioco
14. Mani di luna M. Maiero


Inviato da Ferruccio il 29/11/2014 19:03:27 (437 letture)

Venerdì 05 dicembre, alle ore 21.00, nella Chiesa dei SS. Pietro e Paolo di Campagnola di Brugine, il Coro El Vajo terrà un concerto in occasione delle festività natalizie. Sono previsti una quindicina di brani, scelti non solo tra i canti natalizi ma anche tra quelli della tradizione popolare. L'iniziativa, voluta fortemente dal Parroco don Luca, vuole portare tra i parrocchiani un messaggio di speranza in un mondo migliore. L'ingresso è gratuito e vi aspettiamo numerosi.


Inviato da Ferruccio il 20/10/2014 15:47:53 (874 letture)

Sabato 25 ottobre, alle ore 20.30, presso l’Auditorium del Comune di Chiampo, in Piazza Municipio, si terrà la 45 Rassegna dei Cori. Si esibiranno:
- Coro El VAJO di Chiampo (VI) diretto da PAOLO GIOCO
- Coro CAM - ALPINO MEDUNESE di Meduna di Livenza (TV) diretto da EGIDIO ZOIA
- Coro BRIANZA di Missaglia (LC) diretto da FABIO TRIULZI
Il Coro El Vajo introdurrà la serata con un repertorio limitato, soli quattro canti, per lasciare spazio ai cori ospiti.
Programma El Vajo
1) Lassème andare via C. Lucato
2) Mani di Luna M. Maiero
3) Ninna nanna Anzit M. Crestani
4) La Sagra B. De Marzi

PROGRAMMA CORO CAM
1) L’ora della sera (Marco Maiero)
2) El maridamento (Bepi De Marzi)
3) Volano le bianche (Bepi de Marzi, parole Mario Rigoni Stern)
4) La bela Frin Fron (arm. Angelo Tieppo)
5) Finchè la notte (Stagno, arm. Mario Lanaro)
6) Blue moon ( L. Hart, R. Rodgers, traduz. A. Bracchi, elab. Gianni Malatesta)

CURRICULUM Coro Alpino Medunese (C.A.M.)
Il Coro Alpino Medunese (C.A.M.) , nasce nel 1965 dalla volontà di alcuni amici appassionati di canto e di montagna , desiderosi di salvaguardare e far conoscere un minimo della vasta tradizione corale popolare locale e veneta in particolare .La montagna ed i canti degli alpini sono stati l’iniziale fonte di ispirazione del repertorio successivamente arricchitosi con canti d’autore, canti della tradizione popolare veneta, canti sacri e con alcuni canti internazionali. Il repertorio consta attualmente di 150 canti, oltre una ventina dei quali a carattere natalizio; i più significativi sono stati raccolti nei due C.D: “Insieme, cantando” e “C.A.M.TANDO”, quest’ultimo presentato in occasione del concerto per il Quarantesimo di fondazione del coro. Una particolarità, nel repertorio, è costituita dalla Messa da Requiem, per tre voci maschili ed organo, di Don Lorenzo Perosi .
Per quanto riguarda l’attività del coro, la partecipazione a concorsi nazionali e rassegne, peraltro gratificata da apprezzamenti, ha costituito una periodica opportunità di confronto tecnico e di amichevoli relazioni con realtà corali di diversa provenienza. Nel quadro del gemellaggio con la città di Sennfeld, il coro si è , a più riprese, esibito in terra tedesca, conservando, di tali esperienze, ricordi di estrema soddisfazione e cordiale amicizia. Il Coro, dopo un incontro avvenuto sulle Dolomiti ampezzane, intrattiene, da oltre un decennio anche costanti amichevoli rapporti con un gruppo di escursionisti alpini della cittadina bavarese di Loiching. Presso la propria sede il coro ha anche organizzato, laboratori corali ed ospitato una serie di lezioni-concerto di giovani musicisti e cantanti in via di affermazione. Annualmente il C.A.M. organizza una rassegna estiva di canto popolare ed una di canti natalizi, denominata “Natale in coro”, manifestazioni giunte rispettivamente alla 19^ e 22^ edizione.. I coristi provenienti oltre che da Meduna di Livenza anche da altri otto comuni limitrofi, sono diretti da Egidio Zoia, corista fin dal primo anno di fondazione del coro, prima di assumerne la direzione nel 1984.

PROGRAMMA CORO BRIANZA
1) Carezze Marco Maiero
2) Pavana Bepi De Marzi
3) Joshua Luca Perreca
4) Yakanaka Vangheri Edo Mazzoni
5) Deus ti salvet Maria Fabio Triulzi
6) Però mi vuole bene Sergio Bianchi

CURRICULUM CORO BRIANZA
Il CORO BRIANZA nasce a Missaglia nell’Ottobre del 1968 per tener viva la tradizione dei canti popolari o, forse soltanto per il puro piacere di trovarsi insieme e di cantare canti semplici immediati e coinvolgenti. Dal desiderio iniziale di cantare insieme solo per diletto, si è poi deciso di costituire un coro alpino. Per i primi anni il Coro ha mantenuto questo aspetto facendosi conoscere nel proprio territorio partecipando a concerti, festival e concorsi. Alla fine degli anni Settanta ci sono stati dei cambiamenti nel repertorio del CORO BRIANZA Con l’introduzione di moderne canzoni d’autore, canti popolari di altre regioni e di altre nazioni mantenendo comunque sempre un legame con le proprie origini. Questo cambiamento comincia a dare i primi risultati: infatti nei primi anni Ottanta iniziano le “trasferte importanti” fuori regione. La prima, memorabile in Trentino, poi nel Lazio, in Piemonte ed, a seguire, tutte le regioni Italiane, anche quelle dove la tradizione corale simile alla nostra non esiste; sempre accolti da tanto calore e simpatia. Il Coro ha occasione di esibirsi anche oltre frontiera; dapprima a Stoccarda, poi viene invitato numerose volte a portare le proprie melodie in terra di Francia nella regione dei Castelli della Loira e della Brenne con un’esibizione nel salone delle feste all’ Hotel del Ville de Paris, vale a dire la lussuosa sede del Municipio della Ville Lumiere. Nel 2007 il Coro ha partecipato con successo al festival Internazionale di WOLFSBERG in CARINZIA. (AUSTRIA). A fine ottobre 2008 ha preso parte al festival corale internazionale “ IN PRAGA CANTAT” (Repubblica CEKA ) classificandosi al 1° posto di categoria , ed ottenendo il premio speciale della giuria per la migliore interpretazione e composizione. Nel 2010 il Coro ha ottenuto un prestigioso primo premio al concorso nazionale di Savignone (Genova).A settembre del 2010, al concorso internazionale di BARCELLONA, ha ottenuto un altro prestigioso riconoscimento con medaglia d’oro al primo posto di categoria. Negli anni Ottanta il Coro realizza la sua prima incisione: un LP dal titolo “CORO BRIANZA”. In occasione del trentennale di fondazione è arrivata la seconda incisione dal suggestivo titolo “FANTASIE POPOLARI”. La terza incisione dal titolo ‘’ Ve Saludi…BRIANZA’’ è del 2006, mentre l’ultima fatica del coro è datata 2012 ed ha il titolo di “LÀ, DOVE SENTI CANTARE”. Nel corso degli anni, il Coro ha avuto occasione di prestarsi anche ad iniziative di carattere umanitario. In occasione del 35° anniversario di fondazione il Coro ha potuto festeggiare questo importante traguardo ospitando il famoso e prestigioso CORO DELLA SAT di Trento. Attualmente il Coro è composto da quaranta elementi, la direzione è affidata al Maestro FABIO RIULZI. Presidente MARIO SCACCABAROZZI, che è uno dei soci fondatori.


Inviato da Ferruccio il 17/10/2014 10:50:53 (413 letture)

Dopo la bellissima serata ad Abbiategrasso di sabato scorso, l'attività del Vajo entra nel vivo. Sabato 18 ottobre alle ore 20.30 si esibirà a Grancona (VI), presso la Chiesa Parrocchiale di San Pietro Apostolo, nella "Rassegna di canto popolare". Parteciperanno, oltre al coro ospitante "Val Liona", gli amici del coro "I Musici" di Brendola.


Inviato da Ferruccio il 19/9/2014 12:32:32 (418 letture)

Mercoledì sera il Coro El Vajo ha iniziato un corso di perfezionamento sulla vocalità tenuto dal maestro Francesco Grigolo. La serie di lezioni è stata voluta e proposta dal maestro Paolo Gioco, che ritiene indispensabile attingere dalle nuove generazioni di direttori di cori gli stimoli per migliorare. Francesco è una delle avanguardie del nuovo corso, stimato e ammirato dal mondo della coralità veneta e non solo. Ha confidato ai ragazzi che, da piccino, amava ascoltare le registrazioni del Vajo e dei Crodaioli, vivendo ad Arzignano ed essendo figlio di un chiampese. Una vicinanza che ora si traduce in un’esperienza comune e che porterà certamente nuovi frutti. I coristi hanno dimostrato grande interesse, coinvolti da Francesco nel suo sviscerato amore per il canto popolare e per la mania di perfezione che sa trasmettere. Le lezioni proseguiranno nel mese di ottobre, nelle serate di mercoledì 01, 15, 29.


Inviato da Ferruccio il 24/8/2014 16:49:42 (440 letture)

Dopo un doveroso periodo di riposo, per lunedì primo settembre e' fissata la ripresa dell'attivita' che proseguira' il due,tre e quattro, con un programma intensivo. L'annata appena conclusa potra' essere ricordata per i numerosi concerti e rassegne ma, sopratutto, per l'incisione del nuovo CD, dedicato ai compositori della nostra valle del Chiampo: Bepi De Marzi, Rino Mecenero, Candido Lucato e Paolo Gioco. Una corsa nel tempo, oltre mezzo secolo, per narrare gli usi, i costumi, le tradizioni, lo sviluppo economico e i problemi conseguenti. Una sfida che non potra' che essere aprezzata dai nostr sostenitori. Appuntamento quindi alle 20.30 in sede.


Inviato da Ferruccio il 12/6/2014 18:59:33 (481 letture)

Ricorre quest'anno il cinquantatreesimo anniversario dell'istituzione della Festa Provinciale delle Ciliegie. Come tradizione il Coro El Vajo partecipa all'organizzazione, sotto l'egida del Comune di Chiampo e in collaborazione con la Pro Loco. Gestirà lo stand gastronomico, preparando piatti tipici della tradizione locale.
Vi aspettiamo numerosi


Inviato da Ferruccio il 27/5/2014 17:50:34 (442 letture)



Sabato 31 maggio alle ore 21.00, nella chiesa di San Procolo - San Zeno - Verona, si terrà l'annuale "Rassegna Corale di Primavera".

Canteranno:
Coro la Cordata di Verona
Coro El Vajo di Chiampo (VI)
Coro Alpino Sestese da Sesto Calende (VA)

Vi aspettiamo numerosi


Inviato da Ferruccio il 24/4/2014 18:06:44 (456 letture)

- Lunedì 28 Aprile inizio registrazione nuovo CD
- Sabato 03 Maggio: Mostra Fiera della Coralita' a Verona, ore 16,00 1^ esibizione Palazzo della Gran Guardia (sala Buvette)
-Sabato 03 Maggio, ore 20,30 2^ esibizione a Cadidavid VR - Rassegna con coro s. Cecilia di Cadidavid (auditorium scuole medie)
- Sabato 17 Maggio: Rassegna di Primavera a Trissino - ore 20,30 - Rassegna con I cantori di Trissino e i Musici di Brendola (aula magna scuole medie di trissino)
- Sabato 31 Maggio: Rassegna a Verona Chiesa storica di S. Procolo - ore 20,30 organizzata dal Coro La Cordata di VR
- 14-15 Giugno Sagra ciliegie Chiampo
- Domenica 6 Luglio: Partecipazione alla "Settimana delle Associazioni" a Chiampo
- Mercoledì 09 luglio. Serata corale in Grotta a Chiampo. Il Coro El Vajo presenterà il Coro della Somerville House, Brisbane (Australia)
- Sabato 11 Ottobre: Rassegna Abbiategrasso (MI)
- Sabato 25 Ottobre: 45° Rassegna Auditorium Comunale di Chiampo (VI


Inviato da Ferruccio il 18/4/2014 14:42:44 (496 letture)

Il Coro El Vajo augura a tutti gli appassionati e sostenitori una felice Pasqua.


Inviato da Ferruccio il 17/4/2014 19:00:55 (476 letture)

Lunedì 28 aprile iniziano le registrazioni del nuovo CD presso la Chiesa Parrocchiale della Restena di Arzignano. Il direttore Paolo Gioco ha scelto una serie di canti frutto del suo estro compositivo e quello di Bepi de Marzi, Candido Lucato, Rino Mecenero. Protagonista quindi la valle del Chiampo che, grazie ai Crodaioli e al Vajo, è conosciuta e apprezzata in Italia e all'estero come sorgente viva nel panorama del canto popolare. L'uscita del nuovo disco è prevista per la tarda estate/inizio autunno. Sarà certamente una bella sorpresa per tutti.


Inviato da Ferruccio il 2/4/2014 17:45:54 (500 letture)

Sabato 05 aprile il Coro El Vajo sarà alla sesta Rassegna Corale "Alle Montagne" di Laives (Bolzano). Canterà al Teatro S. Giacomo di Laives con il Coro Monti Pallidi, padroni di casa, diretto dal maestro Paolo Maccagnan e Cima Verde, di Vigo Cavedine (TN), diretto dal maestro Gianluca Zanolli. E' un appuntamento di estremo interesse, per la varietà del repertorio presentato dai tre gruppi. L'ingresso è libero


Inviato da Ferruccio il 23/1/2014 15:59:10 (637 letture)

Sabato 22 febbraio, nella chiesa della Pieve di Chiampo, si terrà la Serata della SOLIDARIETA', con inizio alle ore 20.30. Un appuntamento importante, per ascoltare le voci dei cori della valle del Chiampo e per dare un segno concreto di solidarietà verso le persone meno fortunate e più bisognose. La manifestazione è organizzata in collaborazione con la Comunità Francescana. Tre i cori partecipanti:

• CORO “EL VAJO”
• diretto da Paolo Gioco

• CORO “DON BOSCO” di Chiampo
diretto da Luca Cenzato

• CORO "VOCI DEL SESE” di Arzignano
diretto da Riccardo Baldisserotto

Vi aspettiamo numerosi. L'ingresso è libero


Inviato da Ferruccio il 13/1/2014 16:50:34 (514 letture)

- Sabato 25 Gennaio: Concerto presso i Giuseppini di Montecchio Maggiore
- Sabato 22 Febbraio: Rassegna della Solidarieta' presso la Chiesa della Pieve Francescana di Chiampo
- Sabato 01 Marzo: Concerto a Montorso Vicentino
- Sabato 05 aprile: rassegna a Laives (Bolzano), ore 20.30 Teatro S. Giacomo di Laives
- Sabato 03 Maggio: Mostra Fiera della Coralita' a Verona, Palazzo della Gran Guardia
- Sabato 17 maggio: rassegna a Trissino (VI), ore 20.30, Aula Magna scuole medie.
- Sabato 11 Ottobre: Rassegna Abbiategrasso (MI)
- Sabato 25 Ottobre: Rassegna Corale, Auditorium Comunale di Chiampo (VI)


Inviato da Ferruccio il 28/12/2013 9:01:42 (481 letture)

E' volata in cielo, improvvisamente,Lia moglie di Gin, storico nostro corista e tesoriere.Donna integerrima,mamma e nonna premurosa,moglie attenta che nella famiglia aveva concentrato il suo interesse,ha dedicato molto del suo tempo al prossimo. Determinante l'impegno nella gestione del Banco Alimentare,nel Centro di Aiuto alla Vita,in Solidarieta' Umana. Era la prima sostenitrice del Coro e non mancava di darci i suoi suggerimenti nell'affrontare argomenti delicati. Un vuoto incolmabile per la famiglia e per i tanti che l'hanno conosciuta e che,nel silenzio e nascondimento,Lia aiutava. Grazie per l'esempio che ci hai dato.


Inviato da Ferruccio il 19/12/2013 15:54:11 (489 letture)

Venerdì 20 Dicembre, alle ore 20.30, presso l'Auditorium Comunale di Chiampo, si terrà il concerto dell'Avvento organizzato dal Gruppo Alpini per la sensibilizzazione per la Ricerca sul Cancro. Sarà un momento di gioia e di riflessione. Oltre al Coro El Vajo sono previste delle proiezioni che raccontano l'impegno costante del Gruppo Alpini a servizio della gente. L'ingresso è libero


Inviato da Ferruccio il 14/12/2013 17:40:10 (498 letture)

Il Coro El Vajo, diretto dal Maestro Paolo Gioco, terrà domenica 15 dicembre, alle ore 16.00, il Concerto dell'Avvento, nella Chiesa di San Francesco a Vicenza, organizzato dall'Associazione "I Sempre Verdi". L'ingresso è libero. Ecco il programma, di massima:

1. Ave Maria Gregoriano – dal Liber Usualis – festività in onore della Vergine Maria
2. Altissima luce Lauda dell'annunciazione (1270 ca.)
3. Gaudete anon. Del XVI secolo
4. Dolce felice e lieta notte Lauda del XVIII secolo
5. A media noche Tradizionale spagnolo
6. Alleluia W. Boyce (1711 – 1779)
7. Notte di stelle elab. P. Bon
8. Ninna nanna R. Dionisi
9. Ne la to cuna C. Lucato
10. Rifugio bianco B. De Marzi
11. Mani di luna M. Maiero
12. Daur San Pieri M. Maiero
13. Dolce felice notte Stella popolare di Piacenza D'Adige (PD)
14. Questa notte è nato in terra Stella popolare di Quargnenta (VI)
15. Ninna nanna Anzit M. Crestani


Inviato da Ferruccio il 12/12/2013 18:14:59 (491 letture)

Il Coro El Vajo, diretto dal Maestro Paolo Gioco, terrà il Concerto dell'Avvento, nella Chiesa di Santa Lucia a Vicenza. L'ingresso è libero. Ecco il programma, di massima, della serata:

1. Ave Maria Gregoriano – dal Liber Usualis – festività in onore della Vergine Maria
2. Altissima luce Lauda dell'annunciazione (1270 ca.)
3. Gaudete anon. Del XVI secolo
4. Dolce felice e lieta notte Lauda del XVIII secolo
5. A media noche Tradizionale spagnolo
6. Alleluia W. Boyce (1711 – 1779)
7. Notte di stelle elab. P. Bon
8. Ninna nanna R. Dionisi
9. Ne la to cuna C. Lucato
10. Rifugio bianco B. De Marzi
11. Mani di luna M. Maiero
12. Daur San Pieri M. Maiero
13. Dolce felice notte Stella popolare di Piacenza D'Adige (PD)
14. Questa notte è nato in terra Stella popolare di Quargnenta (VI)
15. Ninna nanna Anzit M. Crestani


Inviato da Ferruccio il 28/11/2013 18:59:28 (499 letture)

El Vajo – Natale 2013

1. Ave Maria Gregoriano – dal Liber Usualis – festività in onore della Vergine Maria
2. Altissima luce Lauda dell'annunciazione (1270 ca.)
3. Gaudete anon. Del XVI secolo
4. Dolce felice e lieta notte Lauda del XVIII secolo
5. A media noche Tradizionale spagnolo
6. Alleluia W. Boyce (1711 – 1779)
7. Notte di stelle elab. P. Bon
8. Ninna nanna R. Dionisi
9. Ne la to cuna C. Lucato
10. Rifugio bianco B. De Marzi
11. Mani di luna M. Maiero
12. Daur San Pieri M. Maiero
13. Dolce felice notte Stella popolare di Piacenza D'Adige (PD)
14. Questa notte è nato in terra Stella popolare di Quargnenta (VI)
15. Ninna nanna Anzit M. Crestani


Inviato da Ferruccio il 28/11/2013 18:55:26 (470 letture)

Impegni del Coro già programmati

- Venerdì 06 Dicembre: Serata a Trissino con l’amico Pasetti
- Sabato 07 Dicembre: Rassegna a Travettore di Rosa' (VI), in Chiesa, ore 20,30 organizzata dall'Asac
- Sabato 14 Dicembre: Vicenza Chiesa S. Lucia, concerto dell'Avvento, ore 20,30
- Domenica 15 Dicembre: Vicenza Chiesa S. Francesco, concerto dell'Avvento, ore 16,00 organizzato sa Associazione "I sempre Verdi"
- Venerdì 20 Dicembre: Auditorium Chiampo, Concerto dell'Avvento organizzato dal Gruppo Alpini e Ricerca sul Cancro
- Sabato 25 Gennaio: Concerto presso i Giuseppini di Montecchio Maggiore
- Sabato 8 Febbraio: Rassegna della Solidarieta' presso la Chiesa della Pieve Francescana di Chiampo
- Sabato 01 Marzo: Concerto a Montorso Vicentino
- Sabato 03 Maggio: Mostra Fiera della Coralita' a Verona, Palazzo della Gran Guardia
- Sabato 11 Ottobre: Rassegna Abbiategrasso (MI)
- Sabato 25 o 31 ottobre: Rassegna Corale, Auditorium Comunale di Chiampo (VI)

- Durante il periodo natalizio si terranno le Serate della Stella, dal 17 dicembre al 04 gennaio (il programma sarà specificato entro il 10 dicembre)
- Il programma verrà aggiornato in base alle future richieste


Inviato da Ferruccio il 2/11/2013 10:32:01 (489 letture)

Sabato 09 novembre, nella chiesa di Grumolo di Pedemonte(VI), alle ore 20.30, si terrà la settima rassegna di Cori di Montagna. Parteciperanno i cori "El Vajo" di Chiampo, diretto dal maestro Paolo Gioco e "Cima Verde" di Vigo Cavedine (TN), diretto dal maestro Gianluca Zanolli. La serata è organizzata dall'Associazione Amici della Montagna di Zugliano (VI).

Finalità del gruppo "G.A.M."
Il Gruppo Amici della Montagna di Zugliano è una libera associazione di volontari senza fini di lucro né politici o partitici aperta a tutti coloro che sono sensibili al grande patrimonio delle montagne e dell’ambiente naturale. Il G.A.M.. si propone di operare per la tutela e la valorizzazione dell’ambiente, per la protezione del paesaggio e della natura e per il miglioramento della qualità della vita favorendo e diffondendo tali principi soprattutto fra i giovani e i bambini.
Il Gruppo ha finalizzato parte della propria attività alla promozione dell’escursionismo verso i più piccoli, nella convinzione che l’amore per la montagna e la natura sia una parte importante dell’educazione di una persona.
Il nostro obiettivo è essenzialmente quello di camminare coinvolgendo i bambini ed i ragazzi nell’affascinante gioco dell’esplorazione e dell’avventura. Le facili uscite sui sentieri, le escursioni sulle cime sono gli strumenti che utilizziamo per stimolarli, per farli socializzare, far fiorire e crescere la passione per la natura e la montagna.
Affrontando qualche piccola difficoltà e le fatiche del cammino si rafforzano i legami di solidarietà e di amicizia. L’obiettivo è quello di fornire esperienze e testimonianze che aiutino nel percorso formativo.

Programma del Coro El Vajo

1) BELLA D'AMOR R. MECENERO
2) VAJO BIANCO C.LUCATO
3) DAUR SAN PIERI M. MAIERO
4) MARANINA B. DE MARZI
5) MANI DI LUNA M. MAIERO
6) NEL VENTO P. GIOCO
7) NINNA NANNA R. DIONISI
8) RIFUGIO BIANCO B. DE MARZI
9) BENIA CALASTORIA B. DE MARZI

Vi aspettiamo numerosi


Inviato da Ferruccio il 17/10/2013 19:04:56 (543 letture)

Ecco il programma della Rassegna Corale del 26 ottobre a Chiampo, in Auditorium Comunale, alle ore 20.30

CORO EL VAJO (CHIAMPO)
DIRETTO DA PAOLO GIOCO

1 BELLA D'AMOR R. MECENERO
2 SOTTO SIERIS M. MAIERO
3 DAUR SAN PIERI M. MAIERO
4 MARANINA B. DE MARZI



CORO MONTI PALLIDI (LAIVES BZ)
DIRETTO DA PAOLO MACCAGNAN

1. Sui monti fioccano - arm. L. Pigarelli
2. Fiore di Manuela - di B. De MarzI
3. La fiera di Mastr'Andrè - arm. G. Malatesta
4. Ama chi t'ama - arm. R. Dionisi
5. Dateci un prato d'erba - testo I. Varner, musica C. Moser
6. Pavana - di B. De Marzi



CORO PLINIUS (BOTTRIGHE ROVIGO)
DIRETTO DA ANTONELLA PAVAN

1 EL FOGO B. DE MARZI
2 RESTENA B. DE MARZI
3 PORTA CALAVENA B. DE MARZI
4 TAG NET TAG B. DE MARZI
5 SCAPA OSELETO B. DE MARZI
6 BENIA CALASTORIA B. DE MARZI


Inviato da Ferruccio il 30/9/2013 10:30:04 (575 letture)


Sabato 26 ottobre, alle ore 20.30, si terrà a Chiampo, presso l’Auditorium Comunale, la tradizionale Rassegna dei Cori, giunta quest’anno alla quarantaquattresima edizione. Con noi avremo due prestigiosi gruppi, che si affiancheranno al Coro El Vajo per allietare i tanti appassionati del canto corale. Sono il CORO PLINIUS di Bottrighe (Rovigo) e il CORO MONTI PALLIDI di Laives (Bolzano). Abbiamo rivolto la nostra attenzione verso il Polesine, terra di emigranti e verso l’Alto Adige per proporre modi diversi di interpretare la storia della nostra gente, che nel canto trovava lo spunto per qualche attimo di spensieratezza.Vi aspettiamo numerosi.

Ecco un profilo dei Cori ospiti

CORO PLINIUS
Nasce come coro di voci bianche nel 1987 sotto la direzione della M° Antonella Pavan e sin da subito sa dimostrare qualità particolari, già nello stesso anno e per gli anni a seguire, 1988 e '89 , vince il I° premio ai concorsi per cori di voci bianche indetti dall'Asac per le scuole elementari. Nel biennio '90/91 partecipa ai concorsi nella categoria scuole medie ottenendo lo stesso meritato risultato. Negli anni '92 e '93 partecipa e vince anche a Roma al prestigioso concorso organizzato dalla moglie del Paolo Valenti.
Spinto dall'entusiasmo e dal desiderio di sperimentare nuove emozioni il coro prosegue la propria attività, per selezione naturale la componente maschile esce, lasciando le sole voci femminili ad incantare il panorama corale. A vegliare sulle loro corde sin dagli inizi la prestigiosa mano del vicentino Bepi de Marzi artefice del nome con il quale oggi tutti lo riconoscono: Plinius. Negli ultimi anni la contagiosa vivacità e l'armonia di gruppo hanno attirato anche l'amicizia del friulano Marco Maiero. Entrambe i maestri sovente colgono con piacere l'occasione per presenziare alle manifestazioni del coro Plinius e non mancano di riarrangiarne i loro brani appositamente, ricordando il brano Pavana, scritto dal M° de Marzi per le ragazze e Antonella, fondatrice dei cori Biribò, Eco del Fiume, Coro Giovanile Città di Adria e Plinius.
Memore delle esperienze precedenti nel 2010 porta a casa la vittoria con un 2° posto al concorso nazionale di cori tenutosi a Biella, incantando per le sonorità e l'originalità interpretativa.
Negli anni sono state innumerevoli le partecipazioni a rassegne corali sia nazionali che internazionali, toccando paesi quali Austria, Germania, Belgio, citando alcune delle città quali Genova, Macerata, Parma, Bologna allacciando solide amicizie con intere regioni come il Trentino e il Veneto. Rappresentative, nel 2010, le esperienze avute a Corniglio (PR), Montecchio Maggiore, Biella, Marghera, Darzo (TN), Casale Scodosia (PD), Levico Terme.
Dal 2009 l'attività concertistica si è ampliata in un crescendo inaspettato, un impegno costante che ha reso molteplici soddisfazioni.
Ad ogni concerto, abbracciate dal calore di un pubblico sempre più caloroso e presente, cresce ancora più forte la voglia di “cantare”, le coriste e la direttrice Antonella sanno manifestare attraverso il canto la loro gioiosa commozione e passione e ogni serata rimane ben impressa nel cuore tra i ricordi più belli.


CORO MONTI PALLIDI
Il Coro Monti Pallidi di Laives nasce nel novembre del 1967 per iniziativa di un giovane maestro, Sergio Maccagnan, che si sta occupando di un corso di orientamento musicale nei paesi della Bassa Atesina. Mentre svolge l'attività didattica, rimane favorevolmente colpito dalla genuina passione di alcuni giovani per il canto popolare e da vita ad un coro che ben presto prenderà il nome di "Monti Pallidi", in omaggio al nome con cui le genti ladine chiamano le Dolomiti.
Fu quello un momento molto fortunato per la musica d'ispirazione popolare, in virtù del successo conseguito da alcuni blasonati cori popolari italiani e della riscoperta di canti che, grazie anche ai moderni sistemi di registrazione, vengono recuperati dalle voci dei vecchi abitanti di paesi e vallate ed opportunamente elaborati da autorevoli musicisti. La nuova veste musicale e la loro diffusione attraverso i mezzi di comunicazione di massa fanno sì che quelle canzoni diventino fruibili ad un grande pubblico e a molti appassionati che, come noi, trovano nel cantare il motivo del proprio stare assieme.
Dopo l'iniziale periodo di studio, in cui il maestro Maccagnan fornisce ai coristi i primi rudimenti di una rigorosa impostazione vocale e tecnica, comincia una fase di crescita coronata dall'allestimento di un piccolo repertorio di canti da eseguire durante le ancora poche esibizioni. Appartiene a quegli anni la maggior parte delle partecipazioni ai concorsi corali regionali e nazionali, allorché la volontà di misurare la qualità artistica raggiunta dal coro è premiata con sei primi premi e numerosi piazzamenti ai posti d'onore.
Con i successi arrivano anche gli inviti a tenere concerti e a prendere parte a rassegne in moltissime località italiane, dalle città più note ai più sperduti borghi. Nella sua lunga storia il coro si esibisce in Germania, Svizzera, Francia, Liechtenstein, Lituania, Lettonia, Polonia e Brasile. Oltre all'attività concertistica emerge il desiderio di fissare in modo duraturo il proprio messaggio musicale, costituito da una cospicua conoscenza di canti e da uno stile ampiamente riconosciuto. Per questo motivo, il Coro Monti Pallidi pubblica in tempi successivi sei incisioni discografiche.
Il coro è stato diretto fino alla fine del 2004 dal maestro Sergio Maccagnan. Oggi il figlio Paolo ne continua l'opera, sempre alla ricerca di un tratto caratterizzante che sia in grado di comunicare la propria anima musicale ed interagire profondamente con chi lo segue e l'ascolta.


Inviato da Ferruccio il 12/9/2013 18:56:05 (553 letture)

Domenica 22 settembre 2013, il Coro El Vajo accompagnerà la Santa Messa delle ore 09.30 nel famoso Santuario della Madonna della Corona, in provincia di Verona. Parteciperanno i famigliari e gli amici, in ricordo del nostro vecchio corista Livio Cavaliere, recentemente scomparso. A Lui si lega una delle ultime pubblicazioni volute dal nostro gruppo: "Il Cammino dei due Santuari", che illustra il percorso antico che collega i Santuari di Chiampo e della Madonna della Corona". E' stato grazie al suo impegno e a quello dell'amico Franco Pivi che è stato riscoperto il suggestivo tracciato.


« 1 2 (3) 4 5 6 ... 9 »

Contattaci : info@elvajo.it